Prolocobonnanaro

Vai ai contenuti

Menu principale:

S.Budroni

Curiosità > Uomini Illustri

(Bonnanaro 1905- Ploaghe 2004)

Poeta improvvisatore a cui Bonnanaro diede i natali. Già dalla giovane età  si delinea la sua vena poetica d’improvvisatore cantando nelle occasioni conviviali.
A ventuno anni esordisce in palco in una gara poetica con Andrea Ninniri e Remundu Piras, già esperti poeti.
Da quel momento in poi e fino al 1932, anno in cui si trasferisce a Ploaghe, si esibisce in diversi centri della Sardegna in compagnia dei più grandi poeti dell’epoca.
Grazie alla sua buona cultura, alla sua fervida fantasia e alla sua rima fluida, continua  a cantare, riscuotendo, tra i suoi colleghi e tra il pubblico, ammirazione e rispetto.
Il 1985 è l’anno del suo ritiro ufficiale dalle gare. In seguito però non disdegna di partecipare, come ospite d’onore, a varie manifestazioni.
Deliziava sempre amici e conoscenti onorandoli con le sue “ottave” in ogni occasione conviviale.   



Torna ai contenuti | Torna al menu