Prolocobonnanaro

Vai ai contenuti

Menu principale:

Binos de Fozzas

Eventi

Associazione Turistica PRO LOCO Bonnanaro
In collaborazione con L'Amministrazione Comunale di Bonnanaro
"BINOS DE FOZZAS 2013"
REGOLAMENTO

1. Alla manifestazione potranno aderire tutti coloro che sono proprietari e/o conduttori di  vigneti;
2. coloro che intendono aderire alla manifestazione, previa sottoscrizione del presente  regolamento, dovranno comunicare entro e non oltre il 16/02/ 2013 il nominativo dei cantinieri e l'ubicazione della cantina (all.1);
3. la cantina, ovvero il luogo dove verrà la stessa ubicata, dovrà essere reso gradevole alla vista e posto in un luogo facilmente fruibile per la degustazione - (E' SEVERAMENTE VIETATO VARIARE L'UBICAZIONE DELLA CANTINA RISPETTO AL LUOGO  COMUNICATO SENZA IL BENESTARE DELL 'ORGANIZZAZIONE);
4. il vino, come nella passata edizione dovrà essere di buona qualità e somministrato solo ed  esclusivamente a coloro che avranno acquistato il KIT DI DEGUSTAZIONE, (venduto  nella postazione PRO LOCO e/o NELLE CANTINE), è pertanto vietato usare bicchieri di  plastica o bicchieri diversi da quelli distribuiti;
5. ogni cantina riceverà numero __ di KIT DI DEGUSTAZIONE che potrà vendere il giorno della manifestazione all'interno della cantina, ovvero in pre-vendita prima della manifestazione al prezzo stabilito in 10,00 euro (a fine manifestazione si dovrà  consegnare alla PRO LOCO il ricavato dalla vendita dei bicchieri e/o i KIT invenduti);
6. ogni cantina riceverà un buono spesa del valore di 50,00 euro da spendere negli esercizi  commerciali di Bonnanaro per l'acquisto di generi alimentari da destinare alla  manifestazione (all. 2);
1. ogni cantina è liberà di accompagnare la degustazione del vino con la preparazione di  piatti tipici a sua scelta (in caso di utilizzo di piatti e posate di plastica dovrà approntare idonei contenitori per la raccolta degli stessi al fine di mantenere decorosa l'area un cui  è ubicata la cantina);
8. la manifestazione sarà accompagnata da cori itineranti, ma ogni cantina potrà, se vuole  organizzare intrattenimenti musicali a carattere folkloristico (sono a carico dei cantinieri  eventuali autorizzazioni previste dalla legge);
9. le cantine dovranno garantire l'apertura al pubblico dalle ore 18.30 alle ore 24.00 (ogni  protrazione dell'orario di chiusura sarà a discrezione dei cantinieri);
10.L'organizzazione declina ogni responsabilità per conseguenze dovute alla  somministrazione di sostanze nocive ai visitatori.
Si richiede il massimo rispetto del regolamento, pena l'esclusione dalla manifestazione, ma  soprattutto per la buona riuscita della stessa, creando così i presupposti per la continuazione  ed il miglioramento negli anni a seguire.

Si ringrazia per la collaborazione e buon divertimento.
                         
                                   Il Presidente                                                                                                 II cantiniere

                                 (Davide Carta)                                                                                    

Torna ai contenuti | Torna al menu